Il Bullismo questo “Conosciuto”

bullismo ed il cyber bullismo sono due fenomeni sociali che, purtroppo, stanno prendendo sempre più piede tra i nostri ragazzi, siano essi bimbi della scuola primaria, preadolescenti o nel pieno dell’età dello sviluppo.

GENSPI  ha organizzato grazie alla collaborazione dell. Avv. Caciolli Chiara, socia Genspi ed esperta in diritto di Famiglia e la dott.ssa Monica Maressi Pedagogista Clinica un ciclo di incontri in cui si abbiamo affrontato il tema Bullismo.

Spesso senza punti di riferimento, essi si trovano privi di certezze in quanto molto poco solidi sono i ruoli dei genitori, dei docenti e della comunicazione e, conseguentemente le relazioni sono precarie ed impoverite creando nei giovani disagio.

Sai riconoscere un Bullo? 
Quali sono gli aspetti da tenere sotto osservazione?

Come si deve comportare l’adulto?

Un ciclo di Incontri volti a favorire la riflessione sulle relazioni, sui possibili segnali di disagio alla base di aggressività e violenza a scuola, a casa e nella società.

Abbiamo voluto dare continuità ad un progetto già in essere ” la giornata nazionale contro il bullismo” giunta ormai alla 4^ edizione che a Scandicci vede coinvolti nell’iniziativa “Balliamo contro il bullismo” tutti gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado riuniti in Piazza della Resistenza.

Sostieni le nostre attività

5x1000

DONA IL TUO 5 X 1000 ALL’ASS. GENITORI SPINELLI
CODICE FISCALE 94269180488

Cosa possiamo realizzare grazie al tuo 5 x 1000?

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare ad affiancare la scuola nel realizzare i progetti didattici.

Organizzare attività extrascolastiche a sostegno delle famiglie che lavorano

Continuare a sostenere le famiglie con il supporto alla didattica a distanza

Avviare attività educative e culturali, organizzare convegni e iniziative a tema, utili ad alunni, genitori e docenti.

Cos’è il 5 x 1000?

Il 5×1000 è la quota del Reddito delle Persone Fisiche (IRPEF) che ognuno di noi può decidere di destinare, al momento della dichiarazione dei redditi, a favore di “organizzazioni non lucrative di utilità sociale”. Anche i contribuenti esonerati dalla presentazione della dichiarazione possono scegliere di destinare il cinque per mille dell’Irpef, utilizzando l’apposita scheda allegata allo schema di certificazione unica.

Donare il 5 x 1000 non costa nulla.

Non è un’imposta aggiuntiva e non si somma al totale dell’IRPEF. Se decidi di non firmare, la stessa quota del 5×1000 resta allo Stato, essendo una quota d’imposta a cui lo Stato rinuncia.

RIMANIAMO IN CONTATTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Maggiori informazioni